Your cart is currently empty.

Motori e cantine by Verso: viaggi in moto, pick-up e auto con Giorgio e Lorenzo alla scoperta di produttori di vini naturali e biologici

escursioni tra vigneti

Cosa c’è di meglio che combinare la passione per le moto e la vita all’aria aperta con quella per il buon vino? Il nostro titolare, Giorgio Mansueti e il primogenito Lorenzo, favoriti dalle prime giornate di caldo, hanno intrapreso una serie di escursioni in moto alla ricerca di cantine che producono vini naturali e biologici da introdurre nella cantina di Enoteca Verso. Motori e cantine un’accoppiata perfetta!

Questi viaggi estemporanei sono occasioni d’oro per nuove scoperte: paesaggi mozzafiato, bellezze naturali, tradizioni e vigneti con caratteristiche uniche come le persone che le curano. Attraverso dei pit stop in cantina si ha modo di conoscere direttamente i produttori, rimanendo affascinati dal loro impegno nel creare vini autentici, rispettosi dell’ambiente e delle tradizioni locali ma soprattutto della qualità. Dopo gli assaggi di dovere, le bottiglie selezionate con cura da Giorgio arrivano direttamente dal produttore in Enoteca Verso.

Siete pronti a viaggiare con noi? Se sì, accendete i motori che si parte! Scriveteci per informazioni perché siamo in procinto di organizzare serate dedicate a queste nuove scoperte.

Mädèr

La prima tappa è tra le colline della Valcalepio, in provincia di Bergamo, zona con una riconosciuta vocazione vinicola, a due passi dal lago d’Iseo. Qui si trova la cantina Mädèr di Giuseppe Locatelli. Parliamo di una piccola azienda agricola situata a Grumello del Monte, dove le tecniche di viticoltura sono tradizionali e rispettose dell’ambiente: nessuna cimatura, un solo taglio dell’erba all’anno e potature che rispettano il flusso linfatico delle piante. La fermentazione spontanea e l’uso minimo di solfiti garantiscono vini genuini dal sapore unico.

Produzioni:

  • Gatacornia Bergamasca IGT rosato Incrocio Terzi
  • Lampiusa Bergamasca IGT bianco Incrocio Manzoni
  • Clamorin vino rosso.

Il Pendio

Altra destinazione Monticelli Brusati, nel cuore della Franciacorta, per visitare Il Pendio di Michele Loda. Fondata nel 1988, questa cantina si distingue per la sua viticoltura manuale e biologica su terreni terrazzati, evitando l’uso di sostanze chimiche e additivi. Le tecniche di vinificazione, che includono fermentazioni spontanee e affinamento in barriques di rovere di Allier usate, danno vita a vini ricchi di carattere.

Produzioni:

  • Metodo Classico Pas Dosé “Il Contestatore” (Chardonnay)
  • Metodo Classico Pas Dosé “Trait d’Union – tot ensèma” (Chardonnay, Pinot Nero, Pinot Bianco)
  • Metodo Classico Pas Dosé “Momi” (Pinot Bianco)
  • Metodo Classico Pas Dosé “Blanc de noir” (Pinot Noir)
  • Brut Nature “La Selossata” (Chardonnay)
  • Chardonnay IGT “Etichetta Nera 2023” (Chardonnay)
  • Metodo Classico Pas Dosé “Brusato” (Chardonnay).

Azienda Agricola Farina

Proseguendo questo viaggio arriviamo a Lanuvio, presso l’Azienda Agricola Farina. Un’azienda familiare che sin dagli anni ’80 coltiva vigneti storici senza l’uso di chimica. La loro prima bottiglia, “Mezzo Pieno Mezzo Vuoto”, una Malvasia Puntinata, rappresenta un esempio perfetto della filosofia “naturale” dell’azienda. I loro vini sono il risultato di una passione tramandata di generazione in generazione, con un forte impegno per la sostenibilità e il rispetto per il territorio.

Produzioni:

  • Lazio Bianco IGT “Mezzo Pieno Mezzo Vuoto” – 100% Malvasia Puntinata.

Terra di Rovo

Un’altra tappa fondamentale di queste prime uscite fuori porta dei due centauri è Terra di Rovo, situata in una valle remota dell’Umbria. Fondata nel 2015, l’azienda si distingue per il suo impegno nella conservazione della biodiversità e nella gestione sostenibile del vigneto e dell’oliveto. Le uve vengono raccolte esclusivamente a mano e non vengono utilizzati pesticidi, erbicidi, fertilizzanti o fungicidi. La produzione di Terra di Rovo si basa sul rispetto dei cicli naturali e sull’uso minimo di interventi in cantina.

Produzioni:

  • Umbria Trebbiano IGT
  • Cabernet Sauvignon IGT.

Il viaggio continua in Enoteca Verso

Vi invitiamo a scoprire questi vini presso la nostra enoteca e a lasciarvi ispirare dalle storie dei produttori che Giorgio ha incontrato lungo il suo viaggio. Ogni bottiglia racconta la loro passione e dedizione, offrendo agli amanti del vino esperienze intense e autentiche.
Tra un rombo di motore e l’altro, Giorgio ha in programma di visitare tante altre cantine interessanti. Quindi non spegnete i motori, è tempo di ripartire per nuove scoperte! Seguiteci nei nostri canali per altre tappe enologiche.

Leave a comment